SERVICE ITALIA


Homepage
Antifurto
Antincendio
Rilevazione Gas
Antirapina
Antitaccheggio
Videocontrollo
Telecamere
Contatti

























































Allarme incendio - Antincendio: rilevazione automatica
del principio d'incendio, segnalazione incendio,
rilevatori, centrali, segnalatori


La normativa (legge 46/90, UNI-VVF 9795), oggi molto rigida e complicata, impone che l'impianto di segnalazione d'incendio (allarme incendio - antincendio) sia dedicato (con componentistica conforme alle norme EN 54.x), inserito 24 ore su 24, e, ove manchi il presidio, sia telecollegato con una centrale operativa presidiata mediante un vettore controllato. Le sanzioni per i responsabili sono di tipo penale.

Service Italia è in grado di progettare e realizzare impianti a norma (allarme incendio - antincendio) sia per privati che per aziende ed a effettuare la manutenzione ordinaria e straordinaria prevista dalle norme.
Disponiamo di soluzioni di impianti di allarme incendio - antincendio per Alberghi, Ospedali, Case di cura, Scuole, Università, Industrie, Centri ricreativi (Teatri, Cinema, Biblioteche,  ecc...), Centri Commerciali, Parcheggi .

 

cosa sono i sistemi - impianti di rilevazione automatica di incendio
sono impianti elettronici fissi installati allo scopo di rilevare e segnalare automaticamente un principio di incendio nel minor tempo possibile. Permettono la protezione della vita umana, la sorveglianza dei beni materiali e culturali, segnalando il pericolo tempestivamente

allarme incendio - antincendio: scopi
-avviare un tempestivo sfollamento delle persone, degli animali, nonché lo sgombero di beni
-attivare i piani di intervento
-attivare i sistemi di protezione contro l’incendio ed eventuali altre misure di sicurezza

allarme incendio - antincendio: dove realizzarli
principalmente, e/o obbligatoriamente nei luoghi delle 97 attività catalogate dal D.M. (vedi CPI)
In tutti gli immobili (abitazioni, uffici, industrie, negozi, depositi, magazzini, laboratori, ecc…. ) ove si vuole aumentare la sicurezza delle persone e dei beni presenti mediante la prevenzione del rischio d’incendio

allarme incendio - antincendio: come realizzarli (normativa)
nella realizzazione di un impianto di rilevazione incendio in ambito civile devono essere rispettati i requisiti previsti dalla Legge 46/90, che richiama la normativa UNI 9795. Solo il rispetto totale della UNI 9795 consente all’installatore di rilasciare la dichiarazione di conformità dei lavori alla “regola dell’arte”

allarme incendio - antincendio: come realizzarli (progetto)

gli impianti di rilevazione automatica di incendio installati in ambito civile, sono soggetti alla normativa 46/90 e quindi hanno l’obbligo del PROGETTO, quando sono composti da più di 9 rilevatori. In ambito industriale, commerciale o nelle attività soggette al rilascio del CPI, hanno l’obbligo del PROGETTO tutti gli impianti, indipendentemente dal numero di sensori

allarme incendio - antincendio: quando la loro efficacia viene meno
-la trasmissione dell’allarme avviene in zona non costantemente presidiata
-l’intervento da parte di personale non adeguatamente addestrato non risulta efficace
-l’incendio avviene con sviluppo rapido per cui anche un intervento efficiente ma non estremamente rapido non è in grado di combatterlo ed estinguerlo
-i rilevatori installati risultano non compatibili con l’ambiente


allarme incendio - antincendio: punti manuali di segnalazione
servono a dare l’allarme manuale quando un principio di incendio viene rilevato da una persona. In ogni settore devono essere previsti

almeno 2 pulsanti manuali. Devono essere gestiti dalla centrale su zone indipendenti (guasti o esclusioni)


allarme incendio - antincendio: centrale di controllo
è il centro di raccolta e valutazione dei segnali provenienti dai sensori e dagli avvisatori manuali. Attiva lo stato di allarme del sistema attraverso gli avvisatori e comanda gli impianti di evacuazione, spegnimento, sfollamento, ecc... Le centrali di allarme incendio, secondo la loro logica funzionale, si dividono in:
-convenzionali (centrali convenzionali)
-analogiche ad indirizzamento


allarme incendio - antincendio: segnalatori
dispositivi che avvisano acusticamente ed otticamente le persone presenti nell’immobile in caso di incendio. E’ obbligatorio 1 segnalatore presso la centrale di allarme o nel presidio. Possono essere aggiunti avvisatori esterni e/o trasmettitori remoti.































































     
Sede Legale: Via Castello, 5 – 25020 Dello fraz. Quinzanello BS - Italy - Sede Amministrativa: Viale S. Pertini, 29 - 25010 San Zeno Naviglio BS - Italy
Codice Fiscale, Partita Iva e Iscrizione CCIAA di BS: 02305400984 - Rea di BS 438507 - Capitale versato 20.000,00 i.v.